Quale ruolo del nuovo Senato: composizione, rappresentanza e procedimenti alla luce del riparto delle competenze

Il contributo esamina il ruolo del nuovo Senato alla luce della riforma da tre punti di vista specifici: la composizione, in relazione al principio della rappresentanza politica; la capacità funzionale dell’organo, con riferimento alle competenze e ai procedimenti; la collocazione sistematica del Senato nell’ordine generale della Repubblica, con particolare riferimento alle relazioni infrastatali e tra Stato e Regioni e con l’Unione europea.
In riferimento a tutti gli elementi ora elencati emergono dei profili di criticità della riforma, che avrebbero meritato maggiore attenzione nel procedimento di revisione costituzionale che ha condotto al testo su cui è destinato a esprimersi il corpo elettorale.
Nondimeno, appare difficile considerare il Senato una camera dimidiata alla luce della riforma costituzionale. Semmai i problemi che il testo della riforma pone sembrano essere altri e riguardano la capacità culturale delle forze politiche, che hanno approvato la revisione costituzionale, di inverare in sede di attuazione i nuovi precetti costituzionali.

Scarica il contributo


 

The paper examines the role of the new Senate in light of the reform in respect to three specific aspects: the composition, in terms of the principle of political representation; the functional capacity of the body, in relation to its powers and procedures; the systematic position of the Senate in the general legal order of the Republic, with particular reference to the relations among State, Regions and European Union.
In reference to all the items now listed, it emerges the profiles of criticality of the reform, which would have deserved more attention in the procedure for constitutional amendment that led to the text on which it is going to express the electorate.
Nevertheless, it appears difficult to consider the Senate as an impoverished Chamber in the light of the constitutional reform. If anything, the problems that the text of the reform poses seem to regard the cultural skills of political forces, which have approved the constitutional amendment, to realize the the new constitutional precepts in the implementation.

Download the paper

Altri articoli