La Cabina di regia nel procedimento di attuazione del PNRR. Quale modello di raccordo tra Stato e Autonomie?

The contribution analyses the role of the Cabina di Regia in the implementation of the RRP from the point of view of the modalities of inter-institutional connection between the various levels of governance. The research is divided into three quadrants: the first, reconstructive, traces the essential developments of the autonomist principle, in the context of which the study is placed; the second, analytical, considers the regulatory model and the functional performance of the Cabina di Regia, looking in particular at the mechanisms of connection between State and Autonomies; the third, drawing some initial concluding remarks, assesses the hypothesis of ascribing the mechanism of operation of the Cabina di Regia and, more generally, the implementation process of the RRP to a certain model of negotiation, of participation-bargaining in political decision-making, hoping for corrections in method and direction aimed at fostering effective integration between government plans and enhancing the legislative forums.

Download the paper


 

Il contributo analizza il ruolo della Cabina di regia nell’attuazione del PNRR dal punto di vista delle modalità di raccordo interistituzionale tra i vari livelli della governance. La ricerca si articola su tre quadranti: il primo, ricostruttivo, ripercorre gli snodi essenziali della vicenda autonomistica, nell’ambito della quale si colloca lo studio; il secondo, analitico, considera il modello normativo e il rendimento funzionale della Cabina di regia, guardando ai meccanismi di raccordo fra Stato e Autonomie; il terzo, traendo alcune prime osservazioni conclusive, valuta l’ipotesi di ascrivere il meccanismo di funzionamento della Cabina di regia e, più in generale, il processo attuativo del PNRR a un determinato modello negoziale, di partecipazione-contrattazione della decisione politica, auspicando correzioni di metodo e di indirizzo finalizzate a favorire l’effettiva integrazione tra piani di governo e a valorizzare le sedi legislative.

Scarica il contributo

 

 

 

More papers